MENU

HOMEPAGE Azienda Lamiere grecate
Lamiere grecate per coperture Lamiere grecate per rivestimenti Lamiere grecate per solai strutturali Lamiere grecate collaboranti Lamiere per aggraffatura
Coils Altri prodotti
Accessori per coperture Lattoneria Lastre trasparenti Lavorazioni di curvatura Applicazioni Sistemi di fissaggio COVER: Tappo contenimento cls
Blog Contatti Area Riservata Download
Feed RSS

Bonifica amianto: via anche dalle scuole, con un bando da 5 milioni di euro

scritto il 19 Novembre 2019 in Curiosità immgine pricipale - Bonifica amianto: via anche dalle scuole, con un bando da 5 milioni di euro

La Legge di Bilancio 2019 si è occupata anche di amianto, con provvedimenti e detrazioni fiscali atti ad agevolarne la sostituzione. Ora, Regione Lombardia si impegna a incentivare la sua rimozione anche dalle scuole, con un bando di ben 5 milioni di euro.

Per l’anno 2019, lo Stato italiano ha messo a disposizione tre tipologie di agevolazioni, non sempre cumulabili, per incentivare la rimozione e sostituzione delle coperture in eternit da edifici privati e pubblici. Rivediamole qui.

Ecobonus 65%

È stata prevista un’aliquota al 65% per interventi di “coibentazione dell’involucro opaco che possono includere la ristrutturazione del tetto con la bonifica dell’amianto e la sostituzione con un pacchetto di copertura termo isolato”. Valida fino a un limite di spesa massimo pari a 60 mila euro.

Bonus ristrutturazioni 50%

Questa agevolazione è stata riservata non solo a cittadini privati impegnati in attività di ristrutturazione, ma anche a titolari di usufrutto, comodatari e soci di cooperative. Valida su lavori di ristrutturazione e manutenzione ordinaria e straordinaria, spartibile in 10 quote annuali, la detrazione è pari al 50% delle spese sostenute, fino a un importo massimo di 96 mila euro.

Tra i diversi lavori ammessi, oltre a restauro e risanamento conservativo, interventi finalizzati al risparmio energetico e lavori per favorire la mobilità delle persone portatrici di handicap, la detrazione copre anche la bonifica delle coperture in amianto.

Bonus amianto 50%  

Infine, questa agevolazione fiscale è stata concessa ai titolari d’impresa che realizzano interventi di rimozione e smaltimento dell’amianto su beni e strutture produttive. La detrazione del 50% è applicabile su una spesa totale contenuta tra un limite minimo di 20 mila e uno massimo di 400 mila euro, erogabile in 3 rate annuali di pari importo.

Inoltre, secondo il Decreto FER 2018-2020, chi sostituisce la copertura in amianto con un impianto fotovoltaico, ha diritto a un premio in più, pari a 12 euro per ogni MWh di energia generata dall’impianto stesso, compresa quella auto consumata. Questi 12 euro vanno sommati al normale premio economico ricevuto per la produzione di energia da fonte fotovoltaica, mentre non sono cumulabili con gli altri bonus già percepiti per la rimozione delle coperture in amianto.

Nel 2020, via l’amianto anche dalle scuole

Regione Lombardia, su proposta dell’assessore all’Istruzione, Formazione e Lavoro Melania Rizzoli, ha approvato un bando da 5 milioni di euro con lo scopo di “eliminare l’amianto all’interno degli edifici scolastici di proprietà pubblica presenti sul territorio regionale”.

Come spiega l’assessore Rizzoli, lo scopo è anche quello di realizzare interventi puntuali che permettano di mappare in maniera dettagliata un quadro delle criticità da risolvere a livello regionale.

I contributi saranno erogati in questo modo:

·         50% della spesa per i Comuni con popolazione superiore a 5.000 abitanti e Province;

·         90% della spesa per i Comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti e Comunità montane.

Fino a un contributo massimo erogabile pari a 500 mila euro.

Potranno accedere al bando Enti locali e altri soggetti pubblici proprietari di poli per l'infanzia, scuole dell'infanzia statali e comunali, scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado, abilitati all'Anagrafe regionale dell'edilizia scolastica (ARES).

Una volta ricevute le iscrizioni, i vari progetti verranno sottoposti a verifica di ammissibilità e, quelli ammessi, verranno predisposti in graduatoria.

Anche in questo caso, è prevista un’eventuale sostituzione delle coperture in amianto con pannelli fotovoltaici e/o solari-termici.

 

Per approfondimenti tecnici in merito alla copertura migliore per le tue esigenze, contatta il nostro staff! Sarà nostro piacere realizzare per te un preventivo personalizzato. 

 

CONTATTACI 


lascia un commento